Porsche entra a far parte
dei Pirelli F1 Hot Laps

Show more images

Il bello di Stoccarda 
Finora, il programma F1 Pirelli Hot Laps è stato riservato a costruttori che corrono in Formula 1 – o a chi è associato a un team di Formula 1, come Aston Martin.
Ma adesso, c’è un nuovo nome nell’elenco. Ed è uno di più iconici nel mondo automotive, sinonimo di prestazioni e prestigio.
Arriva Porsche, che prenderà parte al programma F1 Pirelli Hot Laps a partire da Shanghai. Porsche al momento non corre in Formula 1, anche se ha fatto brevemente parte dello sport negli anni 60, vincendo il Gran Premio di Francia 1962 con Dan Gurney. Porsche ha anche fornito motori con marchio TAG alla McLaren, conquistando tre Titoli Piloti e due Costruttori negli anni 80. L’ultima presenza di Porsche in F1 è stata sempre come fornitore di motori nel 1991, ma questa avventura con la Arrows è stata piuttosto disastrosa – neppure un punto in tutto l’anno.

La Formula 1 arriva a Le Mans
Porsche è invece molto nota per i suoi successi epici nelle gare di sportscars e GT, e detiene ancor ail recod per il maggior numero di successi a Le Mans (19). La tecnologia dietro all’ultima vincitrice a Le Mans, la 919 Hybrid, è piuttosto simile a quella utilizzata oggi dalla F1: un motore benzina turbo completato da un MGU-H e un MGU-K. E il budget e le risorse tecniche che la squadra aveva a sua disposizione le avrebbero confortevolmente permesso di gestire un team di Formula 1: in effetti, l’ex-team principal Porsche Andreas Seidl adesso ricopre un ruolo molto simile in McLaren.
Ma in Cina, saranno le illustri stradali Porsche al centro della scena – e il loro appeal senza tempo è sottolineato dal fatto che oltre il 70% di tutte Porsche costruite viaggiano ancora su strada. 

Pirelli e Porsche
Pirelli e Porsche condividono una lunga storia. Adesso è normale per le aziende di pneumatici produrre modelli specifici per un costruttore, ma questo trend ha avuto inizio per la prima volta quando Porsche scelse Pirelli per produrre ipneumatici sviluppati per la leggendaria 911 Turbo, presentata alla ine degli anni 70. Pirelli fornisce ancora primo equipaggiamento a Porsche – e anche pneumatici Collezione per le Porsche classiche.
Con Porsche attualmente impegnata in Formula E oltre che in GT (la 991 GT3 sarà in pista a Monza per il primo round della Blancpain GT Series nello stesso weekend del GP di Cina) è difficile immaginare che il brand entri in Formula 1 in un futuro prossimo – anche se hanno sondato la cosa.
Ma questo non significa che non possano prendere parte a un weekend di F1, con la Porsche Supercup regolarmente di supporto ai GP. Adesso quella associazione di valore – con Formula 1 e Pirelli – si avvicina persino di più, con Porsche che entra a far parte del programma F1 Pirelli Hot Laps.

Continua a leggere