Che cos'è la
Blancpain GT Series?

Che cos'è la blackpain GT seires? 03

Gare serrate con vetture di prestigio su uguale livello
La Blancpain GT Series è la principale competizione europea per le corse GT (che sta per ‘grand touring’). Presenta ampie e variate griglie piene di version racing di modelli di supercar di molti dei più prestigiosi costruttori al mondo, tutte equipaggiate con pneumatici Pirelli. 

Le macchine iescritte devono rispettare un set di regolamenti detti GT3, intesi per favorire un impegno vantaggioso per i costruttori. Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Ferrari, Lamborghini, McLaren e Mercedes sono tra le Case rappresentate, tutte con macchine derivate dai modelli stradali di serie. Complessivamente, 15 brand sono impegnati con 28 diversi modelli lanciati finora. 

La serie ha un sistea di Balance of Performance che mette sullo stesso livello le diverse vetture per assicurare che tutte abbiamo la possibilità di essere competitive. Questo sistema, che è stato cruciale per il successo mondiale delle gare GT, fu ideato alla SRO Motorsports Group che organizza e promuove il campionato con il supporto del title sponsor, il costruttore svizzero di orology Blancpain.

Nel corso degli ultimi nove anni, la Blancpain GT si è imposta come punto importante e internazionale nel mondo dello sport motoristico e nei campionati di auto da corsa. Altri progetti importanti e relativi sono la Blancpain GT Series Europe, la Blancpain GT Series Asia, il Blancpain Sports Club e il British GT Championship.

La SRO fu fondata dal francese Stéphane Ratel, di cui potrete leggere un’intervista in questo numero.

Che cos'è la blackpain GT seires? 02

Come si presenta la stagione?
Una stagione della Blancpain GT Series si svolge su 10 eventi e consiste di cinque gare di Endurance Cup e di cinque eventi Sprint Cup. I Titoli per piloti e team sono assegnati on entrambe le Cup di cinque round e anche per i punti raccolti in entrambi i format. I team sono incoraggiati a iscrivere le macchine negli eventi sia endurance sia sprint e molti dei piloti corrono in entrambi.

L’Endurance Cup si svolge su run più lunghi e include l’highlight della stagione, la Total 24 Hours of Spa che si svolge sul celebre circuito belga dove si corre il gran premio. Le altre gare endurance durano tra tre e sei ore e si svolgono in tracciati storici come Monza e Silverstone. Solitamente le macchine vengono condivise da tre piloti, per cui nella gara di tre ore guidano circa un’ora a testa. Il nuovo campione del trofeo Endurance è il giovanissimo Laurens Vanthoor che, a soli 23 anni, si è aggiudicato un posto nell'albo d'oro della serie succedendo a Bukh nella mille km del Nurburgring.

Recentemente inoltre è stato introdotto nel calendario del Blancpain GT Series la corsa in notturna in quello che è il terzo round dell’Endurance Cup e il quinto per chi partecipa anche alla Sprint Cup.

Per l'occasione la gara si trasforma in spettacolo spostandosi in Francia, sui mille km del circuito del Paul Ricard (utilizzato anche per le due giornate di prova prima dell'inizio del campionato). Una gara da sei ore che vede modificare gli standard della serie. Il punteggio in classifica finale infatti viene aumentato: colui che conquisterà la coppa del giro avrà 33 punti, mentre il secondo e il terzo del podio ne avranno 24 e 19.

Gli eventi Sprint Cup si svolgono in gare di due ore. La prima funge da gara di qualifica, che stabilise la griglia per la gara principae. Nella Sprint Cup ci sono due piloti per macchina, e ciascun iscritto deve fare un pitstop obbligatorio a metà gara per cambiare i piloti. 

Che cos'è la blackpain GT seires? 01

Spielberg: la nuova tappa del 2019

Nel calendario 2019 della Blancpain GT Series restano i dieci appuntamenti divisi tra il trofeo Endurance e il trofeo Sprint, ma spuntano alcune piccole novità.

La prima riguarda proprio la Sprint Cup che, nel mese di maggio, vedrà i team e il pubblico in trasferta sul circuito di Spielberg in sostituzione a quello di Zolder. Il giro del Nurburgring invece tornerà ad essere valevole per la Endurance Cup, scambiando il ruolo con quello finale di Barcellona che sarà nuovamente declinato sul format delle gare "brevi".

Confermate poi le tappe italiane di Monza con la 3 Ore e quella di Misano e rimangono in piedi anche gli appuntamenti di Brands Hatch e Silverstone, Le Castellet e Budapest. Il super trofeo della 24 Ore di Spa 2019 si correrà a fine luglio, secondo tradizione.

Volete partecipare? Sì, si può
In entrambe le Cup, le macchine sono assegnate a una delle tre classi, a seconda del livello dei  piloti: Pro, Pro-Am o Amateur. I piloti sono classificati secondo la loro esperienza e velocità, e se correre è la loro professione o solo un hobby. La Blancpain GT Series presenta un ampio spettro di piloti pagati per correre dai costruttori, da giovani che vogliono farsi un nome per migliorare la loro carrier, ad appassionati gentleman driver.

I punti portano premi
I punti vengono assegnati ai primi arrivati di ogni classe. Nelle gare endurance di tre ore e nelle principali gare sprint, il vincitore prende 25 punti e gli altri nella top 10 come nel sistema a scalare usato in Formula 1. Nelle gare di qualifica sprint, il primo prende otto punti, fino al punto assegnato al sesto classificato. Alla 24 Ore di Spa i punti vengono assegnati dopo sei e 12 ore, con i leader che prendono 12 punti, prima che i punti normali siano assegnati a fine gara. 

Al termine della stagione, il totale dei punti conquistati nel corso dell’anno determine i campioni nella Endurance e nella Sprint Cup e nella complessiva Blancpain GT Series, che premia piloti e team. 

L'unico pilota italiano ad essersi laureato campione del Blancpain GT Serie è Mirko Bortolotti che nell'edizione 2017 ha vinto il titolo a bordo della Lamborghini Huracán GT3.

Si tratta di un successo storico per la Lamborghini giunto a Barcellona, nell'ultima tappa della Blancpain Gt Series. Bortolotti, in squadra insieme a Christian Engelhart e Andrea Caldarelli, ha conquistato il titolo assoluto Piloti e Team nella categoria Gt Series Endurance Cup con il club del Grasser Racing Team.

Si tratta di gare serrate, emozionanti e ricche di azione, con vere macchine che assomigliano molto a quelle che si trovano nei migliori showroom di supercar in tutto il mondo. Nel prossimo articolo, andiamo alla scoperta di  piloti e macchine che brillano nella Blancpain GT Series: fornite in esclusiva da Pirelli. Provegono da ogni dove e hanno tutti storie affascinanti da raccontare. 

Continua a leggere